Festival Nazionale Villa Basilica 2009: premiazione di Enzo Garinei |

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Festival Nazionale Villa Basilica 2009: premiazione di Enzo Garinei

Edizione del: 30 luglio 2009

Dall’edizione 2009 del Festival Nazionale Cinema, Teatro e Televisione del Comune di Villa Basilica (Lucca), affidato dall’Amministrazione Comunale alla Direzione Artistica del Giornalista Franco Mariani e all’organizzazione tecnica dell’Associazione Firenze Promuove, premiazione di Enzo Garinei.

Vincenzo “Enzo” Garinei, è nato a Roma il 4 maggio 1926, è un attore e doppiatore italiano.

Prolifico attore teatrale, televisivo e cinematografico, è uno dei principali caratteristi del panorama italiano.

È fratello del noto commediografo e regista teatrale Pietro Garinei, morto nel 2006.

Esordisce al cinema nel 1949, in “Totò le Mokò“, e nel corso di quattro decenni partecipa, in ruoli secondari, a numerose commedie musicali e cinematografiche, rallentando le proprie apparizioni solo a partire dagli anni novanta.

Nel teatro leggero ha partecipato spesso agli spettacoli di Garinei e Giovannini.

Enzo Garinei esordisce in rivistine di carnevale per studenti al Teatro Valle di Roma, come primo attore in uno spettacolo scritto dal fratello Pietro, che si unirà in seguito a Sandro Giovannini, creando così la coppia “principe” del teatro leggero italiano del secondo dopoguerra.

Dagli anni ’40 comincia a partecipare a numerose importantissime riviste e commedie musicali accanto a grandi nomi del palcoscenico, come Wanda Osiris, Gianni Agus, Renato Rascel, Delia Scala e Gino Bramieri!

Da diciotto anni è il direttore artistico della scuola teatrale “Ribalte” di Roma.

CINEMA

  • Film: “Totò le Mokò” (1949)

  • Film: “Totò cerca moglie” (1950)

  • Film: “Adamo ed Eva” (1950)

  • Film: “Accidenti alle tasse!” (1951)

  • Film: “Totò terzo uomo” (1951)

  • Film: “Il più comico spettacolo del mondo” (1953)

  • Film: “Il medico dei pazzi” (1954)

  • Film: “Totò e Carolina” (1955)

  • Film: “Le signorine dello 04” (1955)

  • Film: “Rascel Fifì” (1957)

  • Film: “Guardia, ladro e cameriera” (1958)

  • Film: “Rascel marine” (1958)

  • Film: “Totò, Eva e il pennello proibito” (1959)

  • Film: “Guardatele ma non toccatele” (1959)

  • Film: “Amanti latini” (1965)

  • Film: “La prima notte del dottor Danieli, industriale, col complesso del… giocattolo” (1970)

  • Film: “In fondo alla piscina” (1971)

  • Film: “Bisturi la mafia bianca” (1973)

  • Film: “Orlando Furioso” (1974)

  • Film: “Innamorato pazzo” (1981)

  • Film: “Banana Joe” (1982)

  • Film: “Delitto in Formula Uno” (1984), nel ruolo del commissario capo

  • Film: “Roba da ricchi” (1987)

 

TEATRO

– “La bisarca” (1950), di Garinei e Giovannini, con Riccardo Billi e Mario Riva

– “Tobia la candida spia” (1954), di Garinei e Giovannini, con Renato Rascel

– “La padrona di raggio di luna” (1956), di Garinei e Giovannini, con Andreina Pagnani, Ernesto Calindri e Lauretta Masiero

– “Delia Scala show” (1960), di Garinei e Giovannini, con Delia Scala

– “I lunatici” (1966/67), di Middleton e Rowley, diretto da Luca Ronconi

– “Alleluja brava gente” (1970), di Garinei e Giovannini, con Renato Rascel e Gigi Proietti, nel ruolo di Folchetto il tombarolo monco

– “Cielo, mio marito!” (1972), di Marcello Marchesi e Maurizio Costanzo, con Gino Bramieri e Ombretta Colli

– “Assurdamente vostri” (1976), commedia musicale di Garinei e Giovannini, con Sandra Mondaini, Anna Miserocchi e Gianni Bonagura

– “Lenzuolo per sognare” (1977), con Sylva Koscina

– “Accendiamo la lampada” (1979), di Garinei e Giovannini, con Johnny Dorelli, Gloria Guida, Bice Valori e Paolo Panelli, nel ruolo di Ussein Ullà

– “E meno male che c’è Maria” (2000/01), di Garinei e Giovannini, con Enrico Montesano e Barbara D’Urso

– “Aggiungi un posto a tavola” (2002/03), di Garinei e Giovannini, con Giulio Scarpati, Chiara Noschese

La sua più recente performance teatrale, nel 2008 e 2009, lo vede tra i protagonisti di “Facciamo l’amore“, a fianco di Gianluca Guidi e Lorenza Mario.

 

TELEVISIONE

  • Varietà: “Canzonissima” (Rai, 1961/62), di Eros Macchi, con Sandra Mondaini

  • Varietà per ragazzi: “Storie di Giufà” (Rai, 1962/63), di Lelio Golletti, con Vanna Nardi, Carlo Campanini e Ezio Rossi, nel ruolo di Giufà

  • Serie: “Il giornalino di Gian Burrasca” (Rai, 1964), di Lina Wertmüller, con Rita Pavone, Bice Valori e Ivo Garrani

  • Spettacolo musicale: “Biblioteca di Studio Uno” (Rai, 1964), di Antonello Falqui, con il Quartetto Cetra, nella puntata “La storia di Rossella O’Hara”, nel ruolo dell’esattore

  • Sceneggiato musicale: “Scaramouche” (Rai, 1965), di Daniele D’Anza, con Domenico Modugno, Elsa Vazzoler e Carla Gravina

  • Serie: “Nero Wolfe” (Rai, 1969), di Giuliana Berlinguer, con Tino Buazzelli e Paolo Ferrari, nell’episodio “Un incidente di caccia”, nel ruolo del procuratore Mandelbauer

  • Varietà: “Ci pensiamo lunedì” (RaiDue, 1983/84), di Romolo Siena, con Giorgio Ariani e Alida Chelli

  • Ha prestato la sua voce a Stan Laurel nel documentario televisivo “Laurel & Hardy – Due teste senza cervello” (RaiUno, 1985), di Giancarlo Governi, dedicato alla vita e le opere dei grandissimi Stanlio & Ollio.

  • Sit-com: “Casa dolce casa” (Canale 5, 1988/90), di Beppe Recchia, con Gianfranco D’Angelo e Alida Chelli, nel ruolo del portiere del palazzo

  • Sit-com “Io e la mamma” (Canale 5, 1998), di Fosco Gasperi, con Delia Scala e Gerry Scotti, nel ruolo del rag. Barozzi

  • Sceneggiato: “Non ho l’età” (Canale 5, 2000) e “Non ho l’età 2” (Canale 5, 2002), di Giulio Base, con Marco Columbro, Eliana Miglio e Raffaele Pisu, nel ruolo di Libonati

È stato anche doppiatore televisivo: il personaggio più noto da lui doppiato è stato sicuramente quello di George Jefferson, interpretato da Sherman Hemsley, della sitcom televisiva americana, andata in onda più volte, anche in questi anni, sulle reti Mediaset, I Jefferson” (1975-1985) e Don Adams, il protagonista, nel telefilm “Il supermercato più pazzo del mondo”, anche questo spessissimo replicato su un emittente televisiva della Toscana.

Ha ridoppiato anche Stanlio in alcune comiche e film in coppia con Giorgio Ariani.

DOPPIAGGIO:

  • Claude Rich in “Asterix e Obelix: missione Cleopatra” (Panoramix)

  • Stan Laurel (Stanlio) in “Il grande botto” (1944), “Gli allegri eroi” (1935, ridopp.), “I nostri parenti” (1936, ridopp.), “Allegri vagabondi” (1937, ridopp.), “Ciao amici” (1941, ridopp.), “Sim Sala Bim” (1942, ridopp.), “Il grande botto” (1944, ridopp.), “I toreador” (1945, ridopp.) e nei cortometraggi “Agli ordini di Sua Altezza” (1929, cortometraggio muto in edizione sonora), “Non abituati come siamo” (1929), “L’esplosione” (1929), “Un marito servizievole” (1930, 2° ridopp.), “Un nuovo imbroglio” (1930, 2° ridopp.), “Andiamo a lavorare” (1931, ridopp.), “Questione d’onore” (1935, ridoppiato insieme a Giorgio Ariani, voce di Oliver Hardy – Ollio)

  • Laurence Naismith in “Bobby, il cucciolo di Edimburgo” (Sig. Traill)

  • John Laurie in “Il ragazzo rapito” (Ebenezer Balfour)

  • Jackie Mason in “Due palle in buca” (Jack Hartounian)

  • Ian Abercrombie in “Garfield 2” (Smithee)

  • Michael J. Pollard in “Vendetta trasversale” (Harold)

  • Carmine Coppola in “New York Stories” (Il vecchio musicista, epis. “La vita senza Zoe”)

  • Donald Moffat in “La fortuna di Cookie” (Jack Palmer)

  • Dick Miller in “Small Soldiers” (Joe)

  • L.Q. Jones in “Radio America” (Chuck Akers)

  • John Cleese in “George, re della giungla?” (Voce di Scipione)

  • Henry Gibson in “2 single a nozze – Wedding Crashers” (Padre O’Neil)

  • Raymond Bailey in “Un professore tra le nuvole” (Amm. Olmstead, ridopp.1987)

  • Jacques Herlin in “Animals”

  • Joao Cesar Monteiro in “La commedia di Dio” (Joao di Dio)

  • “Atlantis – L’impero perduto” e “Atlantis – Il ritorno di Milo” (Voce di Preston Whitmore)

  • “Peter Pan: ritorno all’Isola che non c’è” (Voce di Spugna)

  • Mickey Rooney in “Il fantasma del megaplex” (Mason)

  • Sherman Hemsley in “Arcibaldo” e “I Jefferson” (George Jefferson), “Amen” (Diacono Ernest Frye)

  • Ray Walston in “Il mio amico marziano” (Zio Martin)

  • Don Adams in “Il supermercato più pazzo del mondo” (Howard Bannister)

  • Pat Morita in “Ohara” (Ten. Ohara)

  • Alfonso Urdaneta in “Leonela” (Homero Ferrari)

  • Charles Barry in “Marta” (Luis Camillo)

  • Eddie Krater in “Space Angel”

  • Frère in “Il Tulipano Nero”

  • Hell Hell in “I Vampiriani – Vampiri vegetariani”

  • Domino in “Le nuove avventure di Lupin III”

  • Onsen (1^ voce) in “Lamù, la ragazza dello spazio”

Tutti i diritti riservati a Franco Mariani e Firenze Promuove © 2009 – 2016

You must be logged in to post a comment Login